¿Qué ver?

Ver vídeo

La città di Gadir è uno degli insediamenti fenici più antichi dell'Occidente. Già nel primo trimestre del primo millennio avanti Cristo, si ebbero i primi arrivi di prova dei fenici di Tiro, i quali fondarono una colonia stabile in una data che è stata precisata grazie alla scoperta dei resti, ritrovati sotto il Teatro del Títere.
La scarsità di resti architettonici degli insediamenti fenici nel mediterraneo, rendono il sito archeologico di Gadir, un luogo imprescindibile per la scoperta dei modi di vita della scomparsa cultura fenicia. Il giacimento si trova nel punto più alto dell'antica isola di Erytheia, la minore dell'antico arcipelago gaditano, che si è trasformato in un importante punto di riferimento, per le diverse interpretazioni sulla possibile localizzazione dell'...

¿Qué ver?

  • La calle Sopranis si snoda tra la Plaza de San Juan de Dios e parallelamente al Convento di Santo Domingo. È...
    Zona:
    Ayuntamiento
  • Quest'edificio, ora sede dell'Archivio Storico Provinciale, è stato costruito su iniziativa di Don...
    Zona:
    Palacio de Congresos
  • La Sala delle Esposizioni El Pópulo, soddisfa uno dei suoi obiettivi in favore dell'artigianato locale, come...
    Zona:
    Ayuntamiento
  • Questa chiesa, ha le sue origini in una cappella che è stata costruita nel XVI secolo come sede delle monache...
    Zona:
    Plaza San Francisco
  • La Iglesia de Santiago di Cadice, ubicata sulla Plaza de la Catedral, è stata sede del Collegio della Compagnia...
    Zona:
    Plaza Catedral
  • L'edificio si trova nell'Antica Caserma di La Bomba ed è stato trasformato in Sala Espositiva dell'...
    Zona:
    Alameda Apodaca
  • La Sala Rivadavia è lo spazio che la Fondazione Provinciale di Cultura della Provincia di Cadice dedica alle...
    Zona:
    Centro histórico
  • La costruzione della Iglesia de San Lorenzo Mártir, nel 1722, è dovuta grazie al mecenatismo del vescovo...
    Zona:
    Mercado
  • Originariamente era nota come la Puerta de Tierra ed era situata nelle vicinanze del castello della cittadina. Cos...
    Zona:
    Plaza Catedral
  • I lavori di questa chiesa furono completati nel corso del 1762. Oltre all'importanza artistica di cui gode il...
    Zona:
    Alameda Apodaca
  • Si tratta della primitiva Puerta del Mar, poiché da questa si accedeva alla zona portuaria ed era fiancheggiata...
    Zona:
    Centro histórico
  • Costruita nella prima metà del XVII secolo, la chiesa di San Agustín presenta una pianta a croce latina,...
    Zona:
    Plaza San Francisco
  • In questo luogo, originariamente, esisteva una piazzetta adiacente all'eremo, chiamata dei mori, intorno alla quale...
    Zona:
    Plaza San Antonio
  • Costruita nel 1685 da Don Diego de Barrios, ammiraglio della flotta delle Indie, è uno degli esempi più...
    Zona:
    Plaza Catedral
  • Le origini di questa chiesa sono legate all'ordine dei cappuccini, in particolare ai rosari pubblici, promossi da...
    Zona:
    Barrio la Viña
  • Questa piccola chiesa era parte di una Casa di Accoglienza, fondata nel 1680 dal vescovo Juan de Isla, anche se il suo...
    Zona:
    Plaza San Antonio

Pages